News

La connessione tramite WiFi è sicuramente utile e comoda ma può diventare in molti casi frustante, infatti in molti casi il segnale wireless può risultare scadente o con bassissima ricezione, quindi causando un netto calo delle prestazioni, e ciò avviene sopratutto quando il modem o router Wifi si trova a grande distanza rispetto al dispositivo con il quale ci si collega.

Quindi oggi vediamo come potenziare il Wifi, ovvero come potenziare il segnale del vostro router o modem Wifi in modo da risolvere il problema del segnale basso, scadente o intermittente, e quindi riuscire a collegare anche i dispositivi più lontani rispetto alla posizione del modem/router, in modo da poter avere un buon segnale in tutte le stanze della casa e collegare il vostro computer, tablet ma anche un iPhone, uno smartphone Android,  la Playstation 3 o qualsiasi altro dispositivo dotato di connessione wireless e godere di un elevato segnale per ad esempio riprodurre video o giocare online o qualsiasi altra operazione su internet che richiede una connessione veloce.

Quindi se siete stanchi di spostare i dispositivi alla ricerca di un segnale più potente o pensate che la colpa sia del router e state pensate di cambiarlo con un nuovo modello o ancora state meditando di chiamare un tecnico per risolvere il problema, potete provare a seguire i consigli di seguito che vi aiuteranno a potenziare il Wifi:

-Consigli Base per potenziare WiFi

1-Posizionare il Router in un posto ideale: Il collocamento del Router è molto importante, quindi se intendente utilizzare il Wifi in tutte le stanze la soluzione migliore è posizionarlo al centro della casa e puntare l'antenna in verticale.
Da evitare il posizionamento del router dietro o dentro mobili o vicino a ostacoli imponenti.

2- Aggiornare regolarmente il Router: Verificare la disponibilità di nuovi aggiornamenti del firmware del vostro modem Wifi visitando il sito del produttore, in quanto apportano dei miglioramenti e risolvono alcuni problemi del software che gestisce il modem.

3-Evitare le interferenze: Se il router Wifi si trova vicino a apparecchiature che possono causare interferenze, come forni a microonde o telefoni cordless, è necessario spostarlo il più possibile.

4-Utilizzare la protezione WPA2: La crittografia WPA2 risulta molto più veloce rispetto a WPA e WEP che invece potrebbero ridurre la potenza del segnale.


-Consigli per il fai da te e acquisti

1-Lattina fai date:Esistono diverse soluzioni fai da te per potenziare il segnale Wifi senza spendere soldi, ed una delle migliori è quella che prevede l'utilizzo di una lattina per aumentare il raggio di azione dell'antenna wireless. Di seguito il video che spiega come utilizzare una lattina per potenziare il Wifi in pochi minuti:



2-Ripetitore: I cosidetti "range extender" sono dei dispositivi che consentono di far rimbalzare il segnale dove normalmente non sarebbe in grado di arrivare.
I migliori ripetitori sono i Sitecom WLX 2003 che possono essere attaccati a qualsiasi presa elettrica in modo da portare il segnale anche nelle stanze più lontane o in giardino e costano intorno ai 60 euro.

3-Amplificatore: Gli amplificatori di segnale WiFi sono un'ottima soluzione per potenziare il segnale wireless in quanto riescono a spingere il segnale per portarlo il più lontano possibile estendendo la copertura .
Il prezzo degli amplificatori wireless parte da circa 50 euro e uno dei migliori modelli è il Cisco RE1000.



Quindi se avete bisogno di potenziare il segnale Wifi del vostro modem in quanto in alcune stanze della vostra casa il segnale arriva scarso potete dapprima utilizzare i consigli base, e se ancora non otterrete miglioramenti, provare con il metodo fai date della lattina, o infine ricorrere all'acquisto di un ripetitore o amplificatore wireless.

Categorie:

0 Commenti per " Potenziare segnale WiFi per il Wireless di PC, iPhone, PS3,.. "