Ultimi articoli

Migliori Smartphone del 2015

24 luglio 2015
migliori smartphone
Dopo aver valutato attentamente caratteristiche e recensioni degli smartphone attualmente in commercio, ovvero i migliori modelli già in vendita in questo 2015, che quindi possono essere comprati adesso, vogliamo proporvi una top ten che tiene conto di specifiche, design e rapporto qualità-prezzo, dando comunque la precedenza agli ultimi modelli top di gamma usciti sul mercato, per quindi aiutarvi a scegliere il miglior smartphone da comprare.

Ecco la nostra classifica dei migliori smartphone del mondo in commercio adesso, attualmente disponibili in Italia, sia nei negozi fisici che online, per aiutarvi a scegliere quale modello comprare.

Classifica 10 Migliori Smartphone del 2015 (aggiornata al 24 luglio 2015): 


10. Nexus 6
Il miglior Nexus di semprenexus 6
Specifiche Nexus 6:
OS: Android 5 Lollipop | Dimensione schermo: 5,96 pollici | Risoluzione: 2560 x 1440 | Memoria RAM: 3GB | Memoria interna: 32GB/64GB | Batteria: 3,220mAh | Fotocamera posteriore: 13MP | Fotocamera anteriore: 2 megapixel
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

L'ultimo Nexus di Google è uno smartphone che si discosta dalle generazioni precedenti che erano modelli più economici e si avvicina di più al territorio dei phablet.
La buona notizia è lo schermo è più grande: ben 6 pollici, ed anche la risoluzione QHD è mozzafiato.
Inoltre trattandosi di un Nexus c'è la garanzia di avere sempre per primi gli ultimi aggiornamenti del sistema operativo Android.
Per alcuni però le dimensioni dello schermo potrebbero rappresentare un problema, è infatti necessario tenere il cellulare con due mani per utilizzarlo.
Non è economico, ma è il migliore Nexus mai realizzato.


9. Sony Xperia Z3
Telefono solido con ottimo schermo e eccellente durata della batteria
sony xperia z3
Specifiche Sony Xperia Z3:
OS: Android 5 | Dimensione schermo: 5,15 pollici | Risoluzione: 1920 x 1080 | Memoria RAM: 3GB | Memoria interna: 16GB/32GB | Batteria: 3,100mAh | Fotocamera posteriore: 20.7MP | Fotocamera anteriore: 2.2 MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

L'Xperia Z3 è un telefono cellulare che offre il meglio di Sony. Lo schermo è uno dei più brillanti e beneficia davvero della tecnologia Bravia, e la durata della batteria imbarazza un certo numero di altri grandi smartphone concorrenti del momento. Ci saremmo aspettati qualcosa in più dalla fotocamera e forse le eccessive cornici sopra e sotto al display rovinano un pò l'estetica, ma la capacità di connessione remota alla PS4 compensato queste lievi pecche.
Rispetto agli altri top di gamma, questo Sony ha anche un costo inferiore, quindi rappresenta davvero un'ottima scelta per chi è alla ricerca di uno smartphone di fascia alta dal buon rapporto qualità-prezzo.


8. Apple iPhone 6 Plus
Primo smartphone Apple con schermo grande
iphone 6 plus
Specifiche iPhone 6 Plus:
OS
: iOS 8 | Dimensione schermo: 5.5 pollici | Risoluzione: 1920 x 1080 | Memoria RAM: 1 GB | Memoria interna: 16GB/64GB/128GB | Batteria: 2,915mAh | Fotocamera posteriore: 8 MP | Fotocamera anteriore: 1.2MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

In parole povere, questa è la versione più grande del più piccolo iPhone 6. Ma Apple ha fatto un pò di più con il suo primo phablet, infatti ha migliorato alcune delle specifiche per giustificare il prezzo più elevato. Lo schermo è Full HD e la riproduzione dei colori è davvero mozzafiato. La fotocamera sul retro è dotata di stabilizzazione ottica dell'immagine, per immagini più nitide e che sembrano anche più luminose.
L'iPhone 6 Plus ha anche qualcosa che molti appassionati di iPhone aspettavano da anni: una batteria davvero buona.
E' uno dei cellulari più costosi tra quelli in vendita ma se siete fan di Apple alla ricerca di un'esperienza "più grande", questo è lo smartphone per voi.


7. Samsung Galaxy Note 4
Il migliore smartphone con schermo gigante disponibile adesso 
galaxy note 4
Specifiche Samsung Galaxy Note 4:
OS: Android 5 | Dimensione schermo: 5,7 pollici | Risoluzione: 2560 x 1440 | Memoria RAM: 3GB | Memoria interna: 32GB | Batteria: 3,220mAh rimovibile | Fotocamera posteriore: 16MP | Fotocamera anteriore: 3.7MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

Samsung ha creato la categoria dei phablet e continua a guidarla dall'alto, anche perchè l'ultima generazione del Note, la quarta, è evoluta perfettamente. La comodità dell' S Pen, che molti amano usare, la tecnologia Super AMOLED combinata con risoluzione QHD e la dimensione dello schermo che lo rendono ideale come smartphone per il lavoro e tante altre caratteristiche top, lo rendono uno smartphone completo sotto tutti i punti di vista, nonostante non sia economico e l'interfaccia non sia così chiara e richiede un pò di tempo per imparare ad utilizzare tutti i super poteri di questo telefono.


6. Sony Xperia Z3 Compact
Uno smartphone Android piccolo ma con grandi caratteristiche 
sony z3 compact
Specifiche Sony Xperia Z3 Compact:
OS: Android 5 | Dimensione schermo: 4,6 pollici | Risoluzione: 1280 x 720 | Memoria RAM: 2 GB | Memoria interna: 16GB | Batteria: 2,600mAh | Fotocamera posteriore: 20.7MP | Fotocamera anteriore: 2.2 MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

Meno potente e con uno schermo con una risoluzione più bassa rispetto al suo fratello maggiore, il Sony Z3 Compact vanta comunque la maggior parte delle specifiche degli smartphone di fascia alta, fondendole con caratteristiche interessanti come la fotocamera da ben 20.7MP, ed il tutto ad un costo veramente basso per un cellulare cosi potente.
Il display da 4,6 pollici rende questo uno dei migliori smartphone da tenere in mano o in tasca e da utilizzare con comodità nella vita quotidiana, ed ha anche una batteria che garantisce una lunga durata.
Quindi se non sei un fan degli smartphone giganteschi, allora amerai questo piccolo ammiraglio di casa Sony.
Ripeto, l'ergonomia e il prezzo di questo dispositivo sono impressionanti!.


5. HTC One M9
Non è all'altezza dei suoi standard, ma resta ancora il più bel telefono
htc one m9
Specifiche HTC One M9:
OS: Android 5 | Dimensione schermo: 5 pollici | Risoluzione: 1920x1080 | Memoria RAM: 3GB | Memoria interna: 32GB | Batteria: 2840mAh | Fotocamera posteriore: 20.7MP | Fotocamera anteriore: 4 MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

Il top di gamma HTC, il modello One, è stato in cima alle mie preferenze negli ultimi due anni, ma questa nuova generazione, la M9, non è riuscita a  ottenere il premio di miglior smartphone del 2015.
Cioè, lo considero sempre il miglior smartphone in quanto a qualità costruttiva e design, ma mi aspettavo di più per quanto riguarda le specifiche e funzionalità.
Resta sempre spettacolare a livello audio grazie al BoomSound ed è ottima anche la fotocamera che è stata potenziata a 20.7MP, anche se non sembra offrire la stessa qualità degli scatti degli altri top di gamma.
Insomma, non c'è stato un enorme balzo in avanti dal modello dello scorso anno, che era stato quasi perfetto, quindi possiamo accontentarci anche perchè è il telefono più bello esteticamente!.


4. Samsung Galaxy S6 Edge
Curvature futuristiche e specifiche impressionanti
samsung s6 edge
Specifiche Samsung Galaxy S6 Edge:
OS: Android 5 | Dimensione schermo: 5.1 pollici | Risoluzione: 1440 x 2560 | Memoria RAM: 3GB | Memoria interna: 32GB/64GB/128GB | Batteria: 2560mAh | Fotocamera posteriore: 16MP | Fotocamera anteriore: 5MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

Il Samsung Galaxy S6 Edge offre tutta la potenza e le caratteristiche del top di gamma S6, ma lo fa con un piccolo extra, ovvero i bordi curvi sui due lati laterali. Si tratta più che altro di una differenza estetica, perché questa forma non aggiungere particolari funzionalità, ma ad alcuni potrebbe piacere di più questa versione, che è sicuramente più originale e futuristica.
Il prezzo però è molto più alto rispetto alla versione normale dell'S6, che proprio per questo si trova più in alto nella classifica, visto che i bordi curvati non per tutti possono giustificare un esborso economico superiore.

3. LG G4
Pelle Pregiata su uno smartphone che cerca di accontentare tutti
lg g4
Specifiche LG G4:
OS: Android 5.1 | Dimensione schermo: 5.5 pollici | Risoluzione: 2560 x 1440 | Memoria RAM: 3GB | Memoria interna: 32GB | Batteria: 3000mAh removibile | Fotocamera posteriore: 16MP | Fotocamera anteriore: 8MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

LG ha cercato di concentrarsi su ciò che tutti vogliono da uno smartphone, ovvero un bel design, display ricco di colori e una buona fotocamera per scattare le foto, ma forse non ha fatto abbastanza e non ha proposto uno smartphone così impressionante come avevamo sperato.
Non lasciatevi scoraggiare però, perchè LG G4 è davvero un ottimo smartphone. La cover posteriore di cuoio è molto più bella rispetta alla versione in plastica e rende il telefono molto originale rispetto alle ormai classiche soluzioni in vetro e metallo adottate da altri produttori. Il suo ampio schermo è uno dei migliori sul mercato, così come la fotocamera da 16MP con autofocus laser e stabilizzatore ottico e i pulsanti posteriori sono comodissimi su uno smartphone di queste dimensioni.
Come caratteristiche è superiore a Xperia Z3 e One M9, ma non raggiunge i livelli di iPhone 6 e Galaxy S6, sopratutto in quanto a fluidità e design.


2. Apple iPhone 6
Migliorato, più grande, più elegante e più veloce del 5S
iphone 6
Specifiche iPhone 6:
OS: iOS 8 | Dimensione schermo: 4,7 pollici | Risoluzione: 1334 x 750 | Memoria RAM: 1 GB | Memoria interna: 16GB/64GB/128GB | Batteria: 1,810mAh | Fotocamera posteriore: 8 megapixel | Fotocamera anteriore: 1.2MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

L'iPhone 6 è un vero e proprio passo avanti per Apple che ha realizzato un telefono che è una vera gioia da usare. Ha infatti in esso tutti gli stessi ingredienti che rendono l'iPhone un dispositivo speciale: infatti nonostante non abbia specifiche tecniche eccellenti rispetto agli smartphone concorrenti, funziona perfettamente e la semplicità di utilizzo è apprezzatissima.
La fotocamera ha un numero di megapixel più bassa rispetto ad altri device, ma è imbattibile per velocità, brillantezza degli scatti ed è facile da usare.
Anche lo schermo è nettamente inferiore in quanto a risoluzione rispetto agli altri cellulari presenti in questa lista, ma basta guardarlo dal vivo per rimanere stupefatti davanti ai suoi colori brillanti e alla luminosità.
E il design stupendo fa venire voglia di tenerlo sempre in mostra.
Il punto critico è che è ancora uno degli smartphone più costosi sul mercato, ma ormai anche gli altri modelli di fascia alta hanno raggiunto costi simili.


1. Samsung Galaxy S6
Il modello che fa tornare Samsung al top
Specifiche Galaxy S6:
OS: Android 5 | Dimensione schermo: 5.1 pollici | Risoluzione: 1440 x 2560 | Memoria RAM: 3GB | Memoria interna: 32GB/64GB/128GB | Batteria: 2550mAh | Fotocamera posteriore: 16MP | Fotocamera anteriore: 5MP
Prezzo: Guarda il prezzo su Amazon.it

L'anno scorso il Galaxy S5 non è stato niente di speciale, ma quest'anno Samsung è tornata ai suoi livelli ripartendo da zero per dar vita ad uno smartphone che offre un'esperienza di utilizzo davvero meravigliosa.
La fotocamera è eccellente, la qualità audio e video cosi come la ricezione sono eccellenti e il display QHD stipato nello schermo da 5.1 pollici è il migliore in assoluto.
Il design è finalmente qualcosa che rende orgogliosi di tenerlo in mano, infatti al posto della plastica del precedente S5, la nuova generazione è stata costruita utilizzando vetro e alluminio che le donano un look spettacolare.
Inoltre l'interfaccia TouchWiz è molto più gradevole da usare.
Certo è piuttosto costoso, ma se volete fare il grande passo, avrete il miglior smartphone disponibile sul mercato.

Windows 10 - Aggiornamenti obbligatori e Supporto fino al 2025

18 luglio 2015
aggiornamenti obbligatori windows 10
A pochi giorni dal tanto atteso lancio di Windows 10, che avverrà il 29 luglio, emergono novità importanti riguardo la versione "finale" del nuovo sistema operativo, in quanto Microsoft ha pubblicato i termini di licenza d'uso e stando a quanto si legge nella nota sugli aggiornamenti, Windows 10 Home avrà un sistema di aggiornamenti automatici obbligatori che non è possibile disattivare, quindi i nuovi aggiornamenti disponibili verranno scaricati e installati automaticamente tramite Windows Update.

Utilizzando Windows 10 Pro si avrà invece la possibilità controllare il processo di installazione degli aggiornamenti, per esempio, per rimandarli in un momento successivo e sospenderli temporaneamente, ma solo la versione Windows 10 Enterprise offrirà il controllo totale degli aggiornamenti.

La domanda che sorge spontanea è: C'è forse bisogno di essere preoccupati?

La risposta è No, anche perchè gli aggiornamenti automatici sono già utilizzati anche da Chrome OS,  iOS e altri sistemi, quindi non è una novita esclusiva di Windows e questa scelta va di pari passo con la nuova filosofia di Microsoft che vuole offrire Windows 10 come un servizio in continua evoluzione.

Inoltre, è stato confermato che il supporto ufficiale di Windows 10 sarà mantenuto per 10 anni, quindi fino al 2025, ma dal 2020 saranno garantiti solo gli aggiornamenti di sicurezza.

Whatsapp Web consente di cancellare la cronologia dei messaggi

17 luglio 2015
whatsapp web per pc
La versione per computer della più popolare applicazione di messaggistica istantanea è stata rinnovata e sono state introdotte nuove funzionalità. come la possibilità di modificare l'immagine del profilo o modificare lo stato di WhatsApp direttamente dal pc.

WhatsApp Web adesso ha poco da invidiare alla versione per smartphone, infatti dopo il recente aggiornamento anche la versione utilizzabile dal computer è davvero completa.

Quando venne lanciato WhatsApp Web,  fu considerato da molti come un riflesso mal riuscito dell'applicazione per smartphone, ma adesso è decisamente migliorato grazie alle nuove caratteristiche che sono state aggiunte.

Già da adesso, gli utenti possono modificare l'immagine del profilo direttamente da Whatsapp Web, sia scattando una foto con la webcam o selezionando una foto presente sul computer, cosa che fino ad ora poteva essere fatta solo tramite l'applicazione mobile, ma è anche possibile modificare lo stato e cancellare la cronologia delle chat, oltre ad abbandonare o silenziare i gruppi.

Finora il valore aggiunto della versione per pc di Whatsapp era la possibilità di selezionare ulteriori emoticon, ma ora grazie a queste nuove funzioni offre un'esperienza di utilizzo completa.

Non hai un software Antivirus? Ecco 3 siti per la scansione antivirus online

16 luglio 2015
scansione antivirus online
La sicurezza è sempre una grande preoccupazione, e visto che molti utenti memorizzano una grande quantità di informazioni importanti nel computer, è bene essere vigili e mantenere il pc pulito da virus, malware e altre minacce.

E' possibile controllare se sul pc ci sono virus anche se non si ha un programma antivirus, infatti sono disponibili diversi siti web che consentono di scansionare file e siti internet per vedere se contengono virus, worm, trojan o malware.
La cosa migliore è che sono gratuiti e si possono utilizzare liberamente senza dover scaricare nulla sul computer.

VirusTotal
Lo strumento online migliore per la scansione antivirus è VirusTotal, infatti è davvero completo per scansionare file, siti, indirizzi web, ed altro ancora, oltre ad offrire una velocità di scansione generalmente molto buona, che però dipende dalla dimensione del file caricato e da altri fattori.
Il sito offre una vastissima gamma di funzionalità ed anche per questo è così popolare nel campo dei tool antivirus online.
Dopo la scansione, verrà mostrato un elenco di programmi o servizi che Virus Total ritiene sospetti.


Anubis
Anche se Anubis sembra avere un'interfaccia piuttosto antiquata, è un'ottima soluzione per la scansione online di file e URL sospetti. Il sito supporta i file .exe di Windows e gli .apk di Android, anche se ha il limite piuttosto restrittivo della dimensione di file di 8 MB ​​rispetto ai 128 MB di VirusTotal, mentre la scansione URL non ha restrizioni.
Anubis ha un problema, ovvero la scansione è di una lentezza esasperante, ma in compenso i risultati sono estremamente dettagliati.

Metascan 
Dei tre siti, Metascan è di gran lunga il più attraente a livello grafico ed offre anche un'estensione per il browser Chrome. I file caricati vengono anche confrontati con altri file nel database per un controllo incrociato, in modo da assicurare che un file è sicuro.
Metascan non offre però la scansione degli URL, ma solamente la scansione indirizzo IP.

Conclusione 
Anche se molti non si fidano ad utilizzare antivirus online, questi tre siti sono totalmente sicuri e possono essere di grande aiuto a chi non ha nessun software antivirus installato sul computer e vuole controllare file e siti sospetti.

Trasferire File da PC ad Android via WiFi con Portal

15 luglio 2015
trasferire file da pc a smartphone android
Gli sviluppatori della popolare applicazione Pushbullet hanno lanciato anche un'applicazione chiamata Portal, che permette di trasferire file da un PC a un dispositivo Android via WiFi in modo facile e veloce, anche se si tratta di file di grandi dimensioni e naturalmente, senza bisogno di cavi nè di collegare fisicamente lo smartphone Android al computer.

Il trasferimento di file utilizzando questa applicazione è davvero molto semplice, basta infatti scaricare e avviare l'app Portal sul proprio smartphone, accedere dal browser del computer al sito portal.pushbullet.com, quindi leggere il codice QR presente in quella pagina e si può iniziare a trasferire i singoli file, gruppi di file e persino intere cartelle in una sola volta.

Basta trascinare i file nella scheda del browser e Portal comincierà a trasferirli.
Una volta trasferiti, i file possono essere aperti e addirittura condivisi direttamente dall' applicazione, mentre le foto trasferite vengono salvate automaticamente nella galleria del terminale Android.

Chi dispone di un dispositivo con sistema operativo Android 5.0 Lollipop o superiore, allora può utilizzare Portal anche per trasferire i file dal pc alla scheda microSD dello smartphone.

Link | Scarica Portal per Android

Nasa lancia Mappa Interattiva di Marte in stile Google Earth

14 luglio 2015
mappa marte interattiva
La NASA ha lanciato un'iniziativa per permettere agli utenti di esplorare e scoprire curiosità sul pianeta Marte direttamente dal browser del computer.
Il pianeta rosso è stato a lungo al centro di fantasie, sogni, film e romanzi, ma è ancora una grande incognita.
L'agenzia statunitense ha creato una mappa interattiva di Marte, con uno stile simile a Google Google Earth, per esplorare i luoghi di questo pianeta, per scoprire i nomi delle varie aree e le relative informazioni e per visualizzare dettagli sulle missioni effettuate dai rover Spirit, Opportunity e Curiosity.
Si tratta quindi di uno strumento davvero completo per saperne di più su Marte e che sicuramente verrà apprezzato da molti utenti, in quanto è difficile sfuggire all'incantesimo di Marte, un pianeta che detiene ancora molti segreti.
Anche se tutti i menu sono in inglese, lo strumento è facile da usare e si possono controllare facilmente tutte le sue funzioni principali, infatti basta utilizzare il mouse per spostarsi sulla superficie del pianeta e utilizzare la rotella per diminuire o aumentare lo zoom oppure fare doppio clic su un'area della mappa.
Tenete presente che in molte aree di Marte le foto sono state scattate da grande distanza quindi alcune immagini non sono proprio di una qualità eccezionale.
L'utente può scegliere tra una visione globale 3D o 2D, misurare le distanze tra una zona e un'altra di Marte, vedere la mappa da tre diversi punti di vista (globale, Polo Nord/Sud) ed inoltre c'è la possibilità di scaricare un file per stampa un'area direttamente tramite una stampante 3D e quindi ottenere una migliore idea del rilievo, ma anche tante altre funzioni come la sovrapposizione dei livelli, inserimento di segnalibri ed altro ancora.

Nasa ha fatto davvero un ottimo lavoro per offrire una fantastica applicazione web per fare un tour interattivo dei luoghi di Marte dal computer.

Link: Nasa Mars Trek

5 App Android per testare la Velocità della Connessione

13 luglio 2015
Oggi voglio proporvi una lista di applicazioni molto utili per testare la velocità di connessione a internet su smartphone e tablet Android. Un totale di cinque applicazioni che offrono strumenti per misurare la velocità della connessione a internet e altre funzionalità interessanti per sapere la velocità massima, la banda utilizzata dalle applicazioni ed altro ancora.

1- 4Gmark (3G / 4G speed test)
Questa applicazione consente di testare la velocità e l'affidabilità della connessione di uno smartphone Android, mettendo a confronto diversi smartphone, luoghi e le diverse tipologie di reti: 2G (EDGE, GPRS), 3G (UMTS, HSDPA, H +, Dual-carrier), 4G (LTE) e wireless.
E' possibile effettuare un test rapido (Speed Test) per misurare la velocità media della connessione in download e in upload sul breve periodo, oppure un test completo (Full Test) per conoscere il punteggio raggiunto dalla connessione nelle diverse attività, come Youtube, navigazione su Internet e altro ancora e poi, al termine del test, è possibile confrontare i risultati con la media ottenuta da altri utenti nella stessa area geografica o utilizzando lo stesso smartphone.
test connessione android


2- OpenSignal
Oltre ad un test di velocità che permette di verificare la velocità reale in download e upload, OpenSignal è un'ottima applicazione Android anche per altre caratteristiche che offre, infatti permette di migliorare il segnale della connessione dati del cellulare e del WiFi.
Infatti permette di visualizzare mappe ed indica da quale direzione arriva il segnale per quindi trovare la migliore copertura WiFi e reti 2G, 3G e 4G LTE.
Inoltre la funzionalità NetworkRank permette di trovare il miglior provider nelle vicinanze.
opensignal android


3- SpeedTest
App molto semplice da utilizzare che misura la velocità di download della connessione a internet, sia tramite connessione dati che wirelss, da 3 destinazioni: Stati Uniti, Europa e Asia, e registrando le misurazioni dei test.
speedtest android


4- Speedchecker
L'app per Android chiamata Test di Velocità e sviluppata da Speedchecker è molto semplice e facile da utilizzare per testare la velocità della connessione Internet di tutte le principali tipologie di connessione: GPRS, 3G, 4G e Wifi.
Con un solo tocco è possibile verificare la velocità di download, upload e ping.
speedchecker android


5- WiFi | Mobile Network Speed
App molto completa in quanto permette di misurare la velocità della connessione in tempo reale, testare la qualità delle connessioni, trovare la migliore connessione WiFi pubblica per scegliere la rete migliore alla quale collegarsi, controllare quanta connessione consumano le applicazioni e monitorare l'utilizzo della connessione dati per non superare la quota dati messa a disposizione dal gestore di telefonia mobile.
test velocità wifi dati android

Ecco perchè il Browser Microsoft Edge merita una Chance

11 luglio 2015
microsoft edge browser
Edge è il nuovo browser di Microsoft che sarà pronto per essere rilasciato in concomitanza con il nuovo sistema operativo Windows 10, quindi oggi vediamo perché bisognerebbe dare una possibilità a questo browser e perché anche voi dovreste pensare di utilizzarlo.

Oltre ad incuriosire perchè si tratta di una novità, o il fatto che è fatto da zero o che lo sto molto apprezzando fino ad ora utilizzandolo nella versione in anteprima di Windows 10, la verità è che Google Chrome sta peggiorando, e voglio davvero trovare un'alternativa che non faccia consumare 5 GB di RAM quando si hanno una dozzina di schede aperte.

Voi direte che si potrebbe usare Firefox, che consuma meno risorse, ma dopo aver provato più volte a dargli una chance, mi sono reso conto che non fa per me, e nonostante le risorse che consuma, Chrome è il browser che meglio si adatta alle mie esigenze, e per fortuna ho abbastanza RAM per la sua fame insaziabile di memoria e risorse.

Tuttavia, non importa quanto sia potente il PC, soprattutto se si utilizza Windows, perchè quando si utilizza intensamente Google Chrome, prima o poi il rendimento verrà influenzato sopratutto se si aprono molte schede, si usano molte app, estensioni,.. come molte persone fanno.

La prima versione del nuovo browser Microsoft già disponibile sul Windows 10 Technical Preview è chiamata Project Spartan, ma poi con il rilascio della versione finale di Windows 10 prenderà il nome di Microsoft Edge.
In questi giorni ho avuto modo di provare Spartan sulla versione di prova di Windows 10 e devo ammettere, che a differenza del browser che andrà a sostituire, Internet Explorer, l'esperienza di navigazione risulta molto piacevole, e nonostante sia ancora in via di sviluppo, ma quasi pronto visto che la versione definitiva di Windows 10 arriverà a fine mese, Microsoft Edge si presenta come un browser molto promettente.
Dopo averlo usato come come browser predefinito e aver trascorso l'intera giornata di ieri utilizzandolo, ho notato in particolare che anche avendo una decina di schede aperte, alcune delle quali con riproduzione di video, il browser non ne ha risentito minimamente e il consumo di risorse è stato quasi ridicolo rispetto a Google Chrome.
microsoft edge consumo risorse vs chrome

Quello che ancora manca a Microsoft Edge rispetto a Chrome sono però le estensioni, infatti Edge ancora non ha le estensioni (anche se Microsoft ha detto che le avrà nella versione finale) e per molti sono essenziali quasi quotidianamente per lavorare, o in una particolare occasione per x motivi.

Per il resto Edge adempie perfettamente al suo compito fondamentale: carica correttamente e velocemente le pagine web ed inoltre si distingue per l'esiguo consumo di memoria (che si spera non cambierà con l'arrivo delle estensioni), per l'interfaccia minimalista e molto curata, per le funzionalità di sicurezza avanzate, per la fenomenale modalità lettura, l'integrazione con Cortana su Windows 10 e altre cose che non offre nessun altro browser.
modalità lettura edge
Microsoft Edge merita veramente una chance e non solo da utenti esperti, ma penso che tutti dovrebbero provare a sceglierlo come browser predefinito fin dal primo giorno di utilizzo di Windows 10, sopratutto coloro che hanno un pc con meno di 8 GB di RAM e non vogliono più soffrire l'eccessivo consumo di memoria di Chrome.

Quindi non vedo l'ora del rilascio della versione finale, e spero vengano introdotti ulteriori miglioramenti e novità!.